Il giudizio per la repressione del doping in Italia. Il sistema e le problematiche

Piero Sandulli

Resumen


1. Il fenomeno del doping. - a. la normativa comunitaria. - b. la normativa nazionale. - 2. La competenza del C.O.N.I. - 3. Il codice sportivo antidoping. - 4. Gli organi di giustizia antidoping. - 5. La procura nazionale antidoping. - 6. Il Tribunale Nazionale Antidoping – giudizio di primo grado.- a. Il procedimento di archiviazione. - b. Il giudizio dibattimentale di primo grado. - c. La fase istruttoria.- d. La fase decisionale del giudizio di primo grado. - 7. Le impugnazioni. - a. Il gravame avverso le decisioni del comitato per le esenzioni terapeutiche. - b. Il riesame dei provvedimenti della procura antidoping in materia di mancata comunicazione o di mancato controllo. - c. Il ricorso avverso i provvedimenti di sospensione cautelare. - 8. Il giudizio d’appello. - 9. Il dibattimento in secondo grado. - 10. Il giudizio di revisione. - 11. Alcune osservazioni conclusive in tema di onere della prova e diritto alla difesa.


Texto completo:

PDF