Il doping alla luce della dike educativa tra punizione e comprensione

Emanuele Isidori

Resumen


L’obiettivo di questo saggio è quello di riflettere dal punto di vista della filosofia educativa del diritto sul doping nello sport in una possibile prospettiva di interpretazione dischiusa dal concetto greco di dike.
Questa prospettiva permette a nostro parere un’interpretazione meno riduzionistica del doping, pratica legata ai problemi riguardanti la sfera etica e morale dell’attività sportiva nella sua dimensione competitiva, aprendo la strada ad ulteriori prospettive di analisi del fenomeno, sia nel campo del diritto come scienza che della filosofia dell’educazione come area disciplinare.


Texto completo:

PDF